banner0

L'agricoltura di montagna chiede redditività

Martedì 03 Dicembre - 08:00

Le difficoltà sono evidenti. Il momento non è dei più femici per chi vive in questo momento l'agricoltura in Trentino. Un mondo alle prese con nuove fitopatie, una normativa a volte ostacolante, un territorio difficile e una redditività che stenta a coprire i costi di produzione: "Oggi - ha sottolineato i presidente Paolo Calovi - vogliamo chiedere direttamente a chi si occupa di cooperazione, ricerca, distribuzione e alla politica cosa possiamo fare tutti insieme per affrontare il prossimo futuro".

La nostra Piattaforma multimediale