banner0

Preoccupano i contagi in famiglia. Ferro: "Occorre maggior attenzione alle regole in ambito privato"

Sabato 21 Novembre - 08:00

L'impennata dei casi di covid-19 registratasi a partire dal mese di ottobre legata soprattutto ai contagi in ambito famigliare o tra contatti stretti. A ribadirlo il Dottor Ferro, Direttore del Dipartimento di Prevenzione, che invita ancora una volta a rispettare le norme sul distanziamento e l'uso delle protezioni individuali, efficaci in ambito lavorativo ma spesso dimenticate in contesti privati. Aumento dei contagi in famiglia che ha senz'altro coinciso con la ripartenza dell'anno scolastico. Il primo di ottobre i positivi totali erano 6663 mentre a fine mese sfioravano quota 10mila. L'importante, ricorda ferro, che i soggetti positivi s isolino il pi possibile dai conviventi nel corso della quarantena.

La nostra Piattaforma multimediale