Furto al Mercatino di Natale di Bressanone, arrestati 2 polacchi

Venerdì 01 Dicembre - 12:50

I carabinieri della compagnia di Bressanone hanno arrestato una coppia di polacchi, lui quarantacinquenne e lei trentaquattrenne, che avevano rubato ad uno stand del Mercatino di Natale l'intero incasso della giornata, pi di 2.000 euro. Fingendosi turisti, i due si aggiravano tra le bancarelle e, arrivati allo stand preso di mira, la donna ha iniziato a distrarre il titolare, fingendo di essere interessata a vari articoli. Nel frattempo il suo compagno, individuata la cassa all'interno dello stand, si impossessato del denaro in essa contenuto. Il commerciante, per, si accorto di quanto stava accadendo ed ha tentato di fermare il ladro che si svincolato con una gomitata, dandosi alla fuga insieme alla compagna. Il derubato non si perso d'animo e ha segnalato l'accaduto alla pattuglia dei carabinieri in servizio al mercatino che si messa alla ricerca dei due ladri e, anche grazie ai dettagli forniti da alcuni ragazzi, li hanno rintracciati e bloccati poco lontano. I militari hanno recuperato il denaro sottratto, mentre, sull'aiuto in uso alla coppia, hanno rinvenuto svariati capi e accessori di abbigliamento ancora etichettati, di cui alcuni ancora con l'antitaccheggio, bottiglie di superalcolici ancora confezionate, coltelli e utensili utili allo scasso, per esempio un flex con lama sottile, strumento solitamente utilizzato per violare piccole casseforti o cassette di sicurezza. Il sospetto che la coppia, prima di visitare Bressanone, abbia preso di mira anche altri mercatini (ad esempio ad Innsbruck), negozi o abitazioni. Sono in corso indagini per verificare questa circostanza.

La nostra Piattaforma multimediale

  • 23/02 ore: 20.38

  • 23/02 ore: 13.55

  • 23/02 ore: 12.48

  • 23/02 ore: 12.38

  • 23/02 ore: 08.01

  • 23/02 ore: 07.22

  • 22/02 ore: 13.54

  • 22/02 ore: 12.58

  • 22/02 ore: 12.42

  • 22/02 ore: 07.30