Verdi: "Quella della SVP una scelta inaccettabile"

Domenica 03 Dicembre - 07:41

Una giunta altoatesina formata da persone "che negano i cambiamenti climatici, con partiti nazionalisti e post-fascisti, come Fratelli d'Italia, che portano con orgoglio la Fiamma Tricolore sul loro simbolo, inaccettabile alla luce della nostra storia e delle sfide che abbiamo di fronte". Lo affermano consiglieri Verdi Brigitte Foppa, Madeleine Rohrer e Zeno Oberkofler. " negligente e irresponsabile affidarsi alle promesse di rappresentanti politici come Alessandro Urz, che nel corso della loro carriera politica hanno attirato l'attenzione per le loro dichiarazioni anti-autonomiste e nazionaliste", proseguono i verdi. "Prendiamo atto che le promesse e gli annunci fatti dal governatore Kompatscher negli ultimi anni in materia di sostenibilit e protezione del clima non hanno trovato riscontro nella formazione della giunta. La visione di un Alto Adige aperto, solidale e moderno impallidisce di fronte di fronte a una maggioranza con forze che ancora durante la campagna elettorale fomentavano l'odio contro i profughi e non erano in grado di esprimersi a favore del mantenimento dei diritti fondamentali per tutti i cittadini", concludono Foppa, Rohrer e Oberkofler.

La nostra Piattaforma multimediale

  • 23/02 ore: 20.38

  • 23/02 ore: 13.55

  • 23/02 ore: 12.48

  • 23/02 ore: 12.38

  • 23/02 ore: 08.01

  • 23/02 ore: 07.22

  • 22/02 ore: 13.54

  • 22/02 ore: 12.58

  • 22/02 ore: 12.42

  • 22/02 ore: 07.30